Chiedere un contributo per la fornitura di libri di testo per le scuole secondarie di primo e secondo grado

Chiedere un contributo per la fornitura di libri di testo per le scuole secondarie di primo e secondo grado

Per garantire il diritto allo studio il Comune mette a disposizione dei contributi per l'acquisto dei libri di testo per gli alunni delle scuole secondarie di primo e secondo grado statali e paritarie.

Possono accedere ai contributi anche gli studenti che frequentano il primo e secondo anno dei percorsi sperimentali triennali dell'istruzione e formazione professionale.

Requisiti soggettivi

Possono accedere al beneficio i genitori, ovvero lo studente se maggiorenne, in possesso dei seguenti requisiti:

  • risiedere nel Comune in cui viene presentata la domanda
  • frequentare Istituti di istruzione secondaria di I e II grado, statali o paritari
  • appartenere a nuclei familiari il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) non sia superiore ad Euro 15.493,71.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Famiglia Studio
Ultimo aggiornamento: 07/11/2019 10:27.59