Chiedere l'autorizzazione allo scarico fuori fognatura di acque reflue domestiche e assimilate

Chiedere l'autorizzazione allo scarico fuori fognatura di acque reflue domestiche e assimilate

Tutti gli scarichi di acque reflue domestiche e assimilate presenti sul territorio comunale che non possono allacciarsi o non sono serviti da una fognatura pubblica devono essere autorizzati dal Comune come previsto dal Decreto legislativo 03/04/2006, n. 152, art. 124

Gli scarichi possono essere autorizzati solo se preventivamente depurati tramite uno dei trattamenti identificati dall'allegato 1 della Deliberazione della Giunta Regionale 13/05/2011, n. 219.

Approfondimenti

Acque reflue domestiche

Sono considerate acque reflue domestiche quelle provenienti da insediamenti residenziali e del settore terziario derivanti prevalentemente da attività umane e domestiche.

Acque reflue industriali assimilabili alle domestiche

Sono considerate acque reflue industriali assimilabili alle domestiche quelle definite dal Decreto legislativo 03/04/2006, n. 152, art. 101, com. 7.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Ambiente
Ultimo aggiornamento: 29/07/2019 10:12.35